Le quattro idee per trovare clienti su internet per il tuo bar… con Facebook

(tempo di lettura: 3 minuti)

Se pensi che sia impossibile trovare clienti su Internet per il tuo bar, soprattutto attraverso l’utilizzo di Facebook, sei nel posto giusto per cambiare idea. Oggi vogliamo darti quattro piccole e semplici idee per utilizzare Facebook per il business ed ottenere il meglio dalla tua community.

Partiamo da un concetto base “Facebook è gratis e lo sarà per sempre“: questo è lo slogan quasi urlato sulla pagina di login. Se hai un’azienda e, nel caso specifico un bar, devi avere le idee chiare su come ottenere il massimo da un social network di semplice utilizzo e allo stesso tempo difficoltoso, anche pensando di destinare un piccolo budget per la corretta promozione della tua attività.

Aprire una pagina Facebook per il tuo bar solo per esserci perché ci sono tutti i tuoi competitor, non è la strada giusta per approcciarti ad una strategia social. Devi capire come creare una community online che si trasformi in nuovi clienti per il tuo locale… Perché si sa, per mangiare a fine mese bisogna fatturare!

 

Idee per trovare clienti su Internet per il tuo bar, con Facebook

 

Oggi vogliamo condividere quattro idee per trovare clienti per il tuo bar, utilizzando il web e, in particolar modo Facebook. Sei pronto a saperne di più?

1. Renditi riconoscibile online

 

Aprire una pagina Facebook significa curare nei dettagli la tua immagine aziendale. Il primo step è quello di compilare le informazioni base, impostare un’immagine profilo e di copertina.

Per compilare le informazioni base, avrai bisogno di giocare con le parole e la fantasia: perché dovrei scegliere il tuo locale piuttosto che quello di un competitor? Qual è il tuo elemento differenziale? Racconta la tua storia e offri tutte le informazioni al tuo potenziale cliente. Inoltre, occhio all’immagine di copertina e a quella del profilo: entrambe devono essere rappresentative per il tuo locale. L’immagine della pagina deve essere il tuo logo (caricato in formato minimo 180x180 pixel) e quella di copertina deve rappresentare il tuo valore aggiunto (dimensione ottimale 828x315 pixel).

Spesso, navigando su Facebook, capita di vedere immagini poco coerenti o, peggio, sgranate. Stai attento a quello che carichi: oramai Facebook è diventato un vero e proprio motore di ricerca e, se un utente prova a cercarti lì prima di venire a trovarti, deve avere una buona idea di te. Se così non fosse, sappi che non lo porterai mai fisicamente al tuo locale.

2. Studia una strategia editoriale

 

Facciamo un gioco? Entra su Facebook e dai un’occhiata ai tuoi competitor di zona. Come pubblicano e cosa? Scommetto che hai visto molti pagine gestite alla bell’e meglio, ovvero con pubblicazioni nei tempi morti e senza alcun tipo di strategia o progetto di racconto. Nulla di più sbagliato!

Per creare una community online che si trasformi in clienti per il tuo bar hai bisogno di suscitare interesse continuativo nel tempo e, per farlo, hai bisogno di pianificare una strategia e studiare la tua buyer-personas. Ipotizziamo che il tuo locale offra come elemento differenziale una selezione di 100 birre artigianali in bottiglia, sappiamo che il tuo cliente tipo sarà l’amante della birra non commerciale. A questo punto sarà semplice capire come suscitare interesse: crea dei post ad hoc in cui presenti le novità, racconti le particolarità di una birra o dell’altra e così via. La stessa cosa vale anche per un locale con una selezione di vini particolari, caffè aromatizzati, cioccolate mille gusti e così via.

Scatena la tua fantasia e ragiona come ragionerebbe un cliente potenziale: perché dovrebbe preferire il tuo locale al posto di quello che frequenta abitualmente?

3. Crea eventi

 

Un modo per portare nuovi clienti nel tuo locale è quello di creare degli eventi tematici. In questo caso, puoi permetterti di sfruttare le nicchie, ad oggi fondamentali per il successo di un business. Chi ha realmente una passione per qualcosa è disposto a macinare molti chilometri per averla e, in questo modo, puoi abbattere le barriere che ti costringono ad essere un bar/pub di paese.

L’abbinamento drink + attività può essere vincente e promuoverlo online, creando un evento ad hoc collegato alla tua pagina, aggiornando costantemente le informazioni al suo interno, ti permetterà di raggiungere un numero maggiore di persone. Se l’attività offerta è sì di nicchia, ma comunque diversa ed interessante, anche i potenziali partecipanti o interessati si sentiranno motivati alla condivisione, creando così un maggiore engagement e possibilità di successo… Online e offline.

4. Investi sulla tua attività

 

Per trovare clienti su Internet, utilizzando Facebook, devi pensare di destinare un importo alla promozione a pagamento. Questo significa investire un piccolo budget destinato in attività pubblicitaria per raggiungere clienti sempre nuovi e in target con il prodotto da te offerto.

Individua il tuo obiettivo e parti con Facebook Advertising per promuovere al meglio la tua attività, rivolgiti ad un professionista oppure fai tu stesso un corso per imparare a gestire la pubblicità del tuo locale. I cartelloni in superstrada non funzionano più: punta sull’online per far crescere il tuo business.

Basta essere passivo aspettando che i clienti trovino il tuo locale! Cerca di intercettarli tu stesso attraverso Facebook, un social network che, solo in Italia, conta 33 milioni di utenti attivi. Come si suol dire, il mare è pieno di pesci… Dovrai solo imparare a pescare in maniera differente da qualche anno fa.

Se hai trovato quest’articolo utile per la tua attività, dai un’occhiata al nostro corso specializzato su Facebook per baristi.

Chi è l’autore dell’articolo

Curiosa e con la voglia di stare sempre sul pezzo. Mi occupo di SEO copywriting, Content e Social media management e formazione dedicata alla comunicazione digitale, sia per PMI che per enti non-profit. Citando una tra le mie canzoni preferite, vivo di sogni e di idee.

Acquista Cocktail Safari