Perché è importante un corso di inglese per baristi?

(tempo di lettura: 2 minuti)

L’inglese per baristi è molto importante per saper accogliere al meglio la clientela straniera. Sia che si tratti di nati all’estero ma residenti in Italia, sia che si tratti di turisti, le persone che parlano lingua inglese e non l’italiano, sono in notevole aumento. Secondo il rapporto Eurostat, al 1° gennaio del 2015, l’Italia era il quinto Paese dell’Unione Europea per popolazione nata all’estero, dopo Germania, Regno Unito, Francia e Spagna. Il fenomeno risulta comunque essere in continua crescita.

Non solo popolazione estera ma anche (e soprattutto) turismo

Per quanto riguarda il turismo, invece, nel 2013 l’Italia è stato il quinto Paese più visitato nel mondo, con un totale di 57,7 milioni di turisti internazionali in arrivo. Sono molti i fattori che spingono i turisti a visitare il nostro Belpaese: certamente il mare, le stazioni sciistiche, le città intrise di storia, i borghi particolari, la religione, il patrimonio artistico-culturale e molto molto altro. Non tutti sono interessati a frequentare luoghi caotici e, spesso, i turisti di nazionalità straniera scelgono di passare le loro vacanze in luoghi più isolati e meno turistici rispetto alle mete tradizionali.

Per questo motivo è importante che, anche le strutture ricettive, i bar ed i ristoranti posizionati in luoghi meno turistici rispetto alle posizioni d’interesse, siano formati almeno sulla lingua inglese. Prendiamo ad esempio un turista che desidera visitare Milano, ma allo stesso tempo vorrebbe esplorarne i luoghi circostanti come la Brianza, il comasco o il pavese. Certamente potrebbe prendere un hotel in centro a Milano e puoi muoversi con i mezzi o il taxi ma, al contrario, potrebbe prediligere un hotel più spostato verso le campagne circostanti per vivere meglio la tranquillità della vacanza. Proprio per questo motivo, è necessario che anche i locali più spostati siano a conoscenza della lingua inglese: per saper accogliere al meglio i turisti che desiderano passare una serata al locale o gustare una colazione italiana al tuo bar.

L’importanza dell’inglese per baristi

Per i motivi che abbiamo indicato, l’inglese per baristi è di fondamentale importanza. Conoscere una lingua straniera ti permetterà di arrivare dove i tuoi competitor non arrivano, comunicando con una parte di pubblico poco considerata (soprattutto in città minori).

Dobbiamo ricordarci che il turismo in Italia non riguarda solo ed esclusivamente grandi città ma ci sono turisti che prediligono mete più tranquille per le loro vacanze e, ancora, non dimentichiamo chi viaggia molto per lavoro e non sempre alloggia in grandi città o in luoghi turistici di interesse internazionale. Può succedere che un manager londinese si sposti in Italia per un convegno o per raggiungere un cliente e non è detto che si diriga a Roma, Milano o Napoli. Può essere che il cliente del suddetto manager si trovi a Cento o che il convegno si tenga ad Abbadia San Salvatore: insomma, non potrai mai sapere quali saranno i clienti che vengono a gustare la tua colazione, il tuo aperitivo o i tuoi cocktail, anche se hai una clientela fidelizzata ed abiti in un piccolo paese può entrare chiunque nel tuo locale e la necessità è riuscire ad interagire, comunicare e farsi preferire rispetto ai competitor.

Attenzione! Con i termini interagire e comunicare non si intende il farsi capire a gesti, bensì a sostenere un’intera conversazione senza impappinarsi.

English for bartenders: il corso online verticalizzato

English for bartenders (inglese per baristi) è il corso online realizzato ed erogato da Accademia Tecniche Nuove, a cura della redazione di Bargiornale. Il corso è altamente interattivo e prevede diverse tipologie di materiali didattici: testi, immagini, audio, video, animazioni e molto altro. Ad ogni modo, se non si comprende qualcosa è possibile ripetere più volte gli esercizi, rivedere video o riascoltare un particolare dialogo.

Il nostro corso verticalizzato, unico nel suo genere, ti permetterà di apprendere le basi della lingua inglese, la fraseologia ed i termini corretti per comunicare con i tuoi potenziali clienti.

I vantaggi del corso di inglese per baristi

Il nostro corso ti permetterà di acquisire delle conoscenze elementari per comunicare con clienti stranieri senza improvvisare, balbettare o agitarti, risolvendo le questioni più comuni che possono accadere nella vita quotidiana di un bar.

Grazie a English for Bartenders potrai acquisire vocaboli tecnici specifici per:

  1. Dialogare con i tuoi clienti stranieri o turisti, in lingua inglese;
  2. Comprendere le principali richieste e problemi che possono succedere all’interno di un locale;
  3. Dare indicazioni e consigli di varia natura relativamente a piatti e/o bevande;
  4. Dare informazioni di varia natura alla clientela.

Infine, ma non certo per importanza, includere una lingua straniera è di fondamentale importanza per sviluppare nuovi sbocchi professionali. Cosa aspetti a leggere il programma completo di English for bartenders?

Chi è l’autore dell’articolo

Curiosa e con la voglia di stare sempre sul pezzo. Mi occupo di SEO copywriting, Content e Social media management e formazione dedicata alla comunicazione digitale, sia per PMI che per enti non-profit. Citando una tra le mie canzoni preferite, vivo di sogni e di idee.

Informazioni sui corsi?