Come creare una pagina Facebook di successo per il tuo bar

(tempo di lettura: 3 minuti)

Creare una pagina Facebook per bar di sicuro successo per promuovere al meglio il tuo locale e i tuoi eventi è possibile: è sufficiente fare tutto con cognizione di causa e con una buona strategia alla base. Essere presenti su Facebook tanto perché ci sono tutti non ha alcun senso: i social network non sono un gioco, anzi, la pagina Facebook è la prima cosa che i tuoi potenziali clienti guardano prima di venirti a trovare al tuo locale, e tu andresti mai in un bar che, alla prima impressione ti dà l’idea di essere spoglio e privo di contenuti?

Se non hai la possibilità di rivolgerti ad un professionista nel settore comunicazione, è bene informarti e formarti attraverso corsi specifici e verticalizzati prima di creare una pagina Facebook per bar: il tuo bar, la tua attività, quella che ami e che comunque ti permette di mangiare a fine mese.

Una pagina Facebook è come un piccolo orticello: per dare i suoi frutti deve essere curata meticolosamente e nulla può essere lasciato al caso. Cosa succederebbe al tuo orto se ti dimenticassi di innaffiarlo per settimane? O cosa accadrebbe se lo curassi in modo sbagliato, magari utilizzando prodotti non idonei o peggio nocivi?

Creare una pagina Facebook per il tuo bar: perché è importante

La creazione di una pagina Facebook per la tua attività, sia essa un bar, un pub o una birreria è importante perché ti permette di raggiungere un numero sempre nuovo di potenziali clienti e di fidelizzare quelli acquisiti. Inoltre è un’ottima modalità per promuovere iniziative, eventi e prodotti in vendita presso il tuo bar, così da generare un maggior interesse tra gli utenti.

Facebook conta oramai più di 2 miliardi di utenti attivi mondiali e in Italia supera i 30 milioni. Questo dato significa che oltre la metà della popolazione residente in Italia utilizza quotidianamente Facebook per le proprie condivisioni o anche solo come mezzo d’informazione.

Tra questi 33 milioni c’è sicuramente un esercito di nuovi potenziali clienti da coinvolgere nella partecipazione alle tue attività, non trovi? È anche vero che Facebook da solo non può fare miracoli e che deve operare in sinergia con le attività offline e con una corretta promozione attraverso Google My Business, così da accontentare anche coloro che non utilizzano i social network.

Come creare una pagina Facebook per bar

La prima cosa da fare per creare una pagina Facebook è quella di accedere con il proprio profilo personale e cliccare su “crea una pagina” nell’apposita tab.

Creare una pagina Facebook per un bar

Una volta aperta la tab, dovrai scegliere il tipo di pagina da creare e, nel caso di un’attività come un bar, sarà necessario scegliere la prima voce: Impresa locale o luogo. Dovrai quindi inserire le informazioni richieste come il nome dell’attività, la sua classificazione, l’indirizzo ed un numero di telefono per procedere.

Ora non dovrai fare altro che aggiungere un’immagine del profilo (ricordati di inserire sempre il logo) e una per la copertina che esprima a pieno i valori aziendali. Cosa significa? Semplicemente che se il tuo locale è una caffetteria non ha senso mettere come immagine di copertina delle birre: potrebbe essere fuorviante per tutti i tuoi potenziali clienti. Inoltre, dovrai correttamente compilare le informazioni come orari di apertura, fascia di prezzo e le varie indicazioni di contatto. Infine potresti raccontare la storia della tua attività in maniera coinvolgente, così da renderti speciale e diverso dai numerosi locali nella tua stessa zona.

Arrivato a questo punto, sarà necessario studiare una strategia editoriale di promozione dell’attività, mettendo in risalto i punti forte del tuo locale. Infine, promuovi la tua pagina tra i tuoi clienti affinché si sentano motivati ad interagire con voi. Finché non avrai una strategia ben definita per intercettare nuovi clienti, dovrai far leva soprattutto su quelli fidelizzati.

L’importanza delle recensioni su Facebook

Le recensioni, per le attività come bar o ristoranti sono molto importanti. Se fino a qualche tempo fa si cercavano informazioni solo su TripAdvisor, ad oggi si predilige Facebook e, più recensioni positive avrai, maggiori saranno le probabilità di convincere nuovi potenziali clienti nel venire a trovarti nel tuo locale.

Chiedi ai tuoi clienti di lasciarti una recensione sul tuo servizio: con i clienti fidelizzati, quelli che vengono al tuo bar da una vita, non ci saranno certo problemi, mentre, i nuovi clienti dovranno sentirsi motivati nel farlo. Offri loro quel valore aggiunto che li farà recensire positivamente la tua pagina, a volte basta poco: un cioccolatino offerto insieme al caffè, due stuzzichini (non patatine) offerti insieme alla birra e così via.

Imparare a gestire una pagina Facebook per bar, come fare?

Sono molti i baristi che gestiscono la pagina Facebook aziendale solo nel tempo libero ma, per avere realmente riscontro da parte del pubblico, devi conoscere i segreti che ti permetteranno di crearti un’immagine online ben consolidata. Proprio per spiegarti strategia ed operatività, abbiamo creato Facebook per baristi, il corso che ti permetterà di apprendere in maniera facile e completa tutto quello che devi sapere per la gestione online di successo.

Facebook non è un gioco e richiede numerose competenze… Sei pronto ad acquisirle per fare la differenza?

Chi è l’autore dell’articolo

Curiosa e con la voglia di stare sempre sul pezzo. Mi occupo di SEO copywriting, Content e Social media management e formazione dedicata alla comunicazione digitale, sia per PMI che per enti non-profit. Citando una tra le mie canzoni preferite, vivo di sogni e di idee.

Acquista Cocktail Safari